Vivaio Letterario

Non esiste tecnologia più potente del libro: è semplice, democratico, e non teme hacker o black-out.
Per questo alla Serra coltiviamo autori e lettori.

Sono cresciuta tra i libri. Da bambina più di una volta ho rischiato una punizione per non aver risposto a chi mi chiamava, perché troppo immersa nella lettura. I libri – fiumi, oceani di storie – sono quindi il filo conduttore degli eventi che ospita la Serra.

Ritiri di qualche giorno, dove si pratica l’ascolto, guidati da scrittori-pifferai magici. Aperitivi e cene letterarie, per scoprire un nuovo libro e la storia di chi lo ha immaginato. E altro ancora, ancora da scrivere. Basta voltare pagina.